Per saperne di più · senza lattosio · vegane · vegetariane

Il tofu o 豆腐

 

702px-Japanese_SilkyTofu_(Kinugoshi_Tofu)
Fonte: Wikipedia.org

Il tofu o caglio di soia è un alimento molto diffuso nell’Estremo Oriente, divenuto conosciuto anche in Occidente con la diffusione della dieta vegana, principalmente come sostituto dei formaggi.
Esso in realtà ha ben poco in comune con il formaggio di latte se non la forma squadrata che ricorda alcuni nostri prodotti caseari freschi, la consistenza morbida e umida e il suo sapore neutro che si presta ad essere insaporito in mille varianti.

Si dice che le sue origini risalgano al IX secolo nell’Antica Cina, quando per un caso fortuito il liquido di spremitura della soia entrò in contatto con dell’acqua salata.          Ma tra leggende e pochi riferimenti storici, ciò che è certo è che ha cominciato a diffondersi in tutto l’Estremo Oriente e in Giappone dove viene ritenuto benefico per il suo alto tenore proteico. Normalmente si ottiene dalla spremitura dei fagioli di  soia lessati e fatti rapprendere con l’aggiunta di un caglio tra:

  • solfato di calcio, che lo rende morbido ma fragile,
  • cloruro di magnesio, o nigari, che lo rende vagamente amaro,
  • GDL, nel tofu vellutato e leggermente acidulo,
  • succo di limone.

Se vi è capitato di assaggiarlo, vi sarete resi conto che ne esistono tre varietà principali che variano di consistenza: si va dal più asciutto e fragile a quello più vellutato, in base al tipo di pressatura a cui viene sottoposto.

Oltre al tofu al naturale esistono poi dei sottoprodotti, reperibili soprattutto nei Paesi dell’Estremo Oriente e da noi acquistabili negli empori internazionali, come i China and African Market. Oppure potete gustarlo nei ristoranti cinesi e giapponesi solitamente fritto, in zuppa o sottoforma di piccole sfoglie servite con la salsa. Ovviamente è sempre meglio controllare che la soia con cui è stato prodotto sia NO- OGM ed è controindicato a chi soffre di intolleranza alla soia.

Dal punto di vista nutrizionale, il tofu ha circa 90 Kcal/ 100 grammi quindi è indicato nelle diete ipocaloriche, contiene pochi lipidi e molte proteine di origine vegetale. Contiene inoltre vitamina C e fibre.

Ora che ne sapete di più, eccovi una ricetta veloce veloce e semplice per provarlo.

 

Fonti:

http://www.wikipedia.com
http://www.agrodolce.it
http://www.greenme.it

Annunci

One thought on “Il tofu o 豆腐

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...