Taralli al lardo pesto e mandorle

tarallolardo

TARALLI AL LARDO PESTO E MANDORLE
( per ca 20 pezzi)

Ingredienti

Per il pre impasto

100 gr farina 0

80 ml acqua a t. ambiente

150 gr pasta madre

10 gr malto d’orzo liquido

Per l’impasto

60 gr farina integrale

340 gr farina 0

100 ml acqua a t. ambiente

100 gr lardo pesto ( o battuto di lardo)

60 gr burro morbido ( ca 20 gradi)

100 gr farina di mandorle

10 gr pepe nero in polvere

10 gr malto d’orzo liquido

20 gr sale fino

semi di girasole qb

Procedimento

  1. Preparate il pre impasto: sciogliete la pasta madre nell’acqua, aggiungete il malto, la farina e fate riposare coperto per un’ora circa.
  2. Nel frattempo, lavorate a crema il lardo pesto e il burro morbido. Unite il pepe. Tenete a temperatura ambiente fino al momento di utilizzare.
  3. Fate tostare la farina di mandorle su una piastra rovente: io uso quella per le crepes stendendo bene e stando attenta a non farla bruciare. Fate raffreddare.

Impasto

  1. Accendete il forno a 180°C.
  2. In una ciotola capiente ( o nella planetaria) sciogliete il lievitino nell’acqua, unite tutti gli ingredienti tranne i semi di girasole. Impastate brevemente fino a quando i grassi saranno ben distribuiti.
  3. Mettete a lievitare in un contenitore coperto per 2 ore o fino al raddoppio.
  4. Riprendete l’impasto, porzionatelo in palline da ca 50 gr l’una e ricavate da ciascun pezzo un rotolino da ca 20 cm di lunghezza.
  5. Pressate leggermente in modo da ottenere una larghezza di 2 cm e dividete per lungo: otterrete due salamini lunghi e stretti. Intrecciateli e richiudeteli a ciambella.
  6. Ripetete fino ad esaurimento dell’impasto.
  7. Disponete su una teglia foderata e spennellate leggermente con acqua. Guarnite con i semi di girasole a piacere.
  8. Fate cuocere in forno già caldo per 40 – 50 minuti.

Consiglio:

non impastate troppo a lungo e non fate scaldare l’impasto altrimenti il prodotto finale perderà di friabilità. Al posto della farina di mandorle, potete tostare delle mandorle e tritarle grossolanamente.

tarallo lardo mandorle pepe pasta madre

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...