Limoni sotto sale o confit

limoni confit

La riviera del Lago di Garda è ricca di prodotti tipici profumati e dal sapore intenso: dalle uve da cui si ricavano i vini della Valtenesi, agli olivi da cui viene l’olio pregiato; dalla pesca del pesce di lago alle distese di limonaie così particolari e dalla struttura ordinata.
Proprio di limoni parlerò in questa ricetta, di come conservarne le qualità e il colore che sa di bella stagione e di clima temperato.
Aprendo il barattolo dopo le 4 settimane di riposo ne uscirà un piacevolissimo profumo che ricorda le gite in barca e i picnic all’aperto e si abbina perfettamente sia al pesce che alla carne bianca che alle insalate miste.
Se poi avete la fortuna di avere erbe aromatiche fresche come menta, alloro, maggiorana o timo limone allora aggiungetene senza lesinare: i limoni si arricchiranno di mille sfumature che li renderanno diversi da un annata con l’altra.
La ricetta è di origine marocchina ma credetemi che una volta provati, non ne potrete più fare a meno!

LIMONI SOTTO SALE O CONFIT
( per un vasetto)

Ingredienti

500 gr limoni non trattati

pepe nero legno di melo ( affumicato)

sale grosso

maggiorana e timo essiccati

Procedimento

  1. Sterilizzate un vasetto a chiusura ermetica e fatelo asciugare per bene.
  2. Sciacquate sotto acqua corrente i limoni e tagliateli a fette sottili.
  3. Disponete sul fondo del vasetto uno strato di sale grosso con alcuni grani di pepe e una spolverata di erbe aromatiche.
  4. Formate uno strato di fette di limone e continuate terminando con il sale a coprire.
  5. Premete con il dorso di un cucchiaio in modo che i limoni perdano parte del succo.
  6. Conservate in luogo fresco e asciutto per almeno 4 settimane.

limoni confit

Consiglio:

potete utilizzarli così come sono appena tolti dal barattolo e sminuzzati oppure tamponarli con della carta assorbente giusto per togliere il sale in eccesso, che dovrà comunque sempre coprire i limoni anche dopo l’apertura, e servirli come accompagnamento e decorazione.

Annunci

3 comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...