Primo sale fritto

primo sale fritto

Da qualche tempo a questa parte, la spesa dei prodotti freschi la faccio quasi tutta al mercato.
Parlo con i produttori, assaggio, sento i profumi degli ortaggi e ascolto le loro storie: c’è l’ex macellaio che è diventato vegetariano e ora vende vino; c’è il produttore di olio che chiede consigli sull’etichetta delle conserve; c’è la ‘casara’ che lavora il latte di capra e poi viene a venderlo; c’è la ragazza che porta yogurt, formaggi e carne da una delle valli vicine.
Sabato proprio al suo banchetto ho trovato un primo sale che profumava di latte fresco e di tradizione, dal colore bianco e dalla consistenza morbida ma compatta.
Che farci? Dopo averne spiluccati alcuni bocconcini, sovrappensiero e con la mente che si lasciava guidare è arrivata l’ora dell’aperitivo e con lei un’idea veloce e sfiziosa.
Ho ricoperto i bocconcini con farina di mais e Grana Padano, che sanno tanto di pianura e rendono il tutto rustico e saporito. Una spolverata di sale e pepe e subito in tavola!

PRIMO SALE FRITTO
( per due persone)

Ingredienti

200 gr primo sale

60 gr Grana Padano grattugiato

120 gr farina di mais fine

latte qb

sale, pepe qb

olio per friggere

Procedimento

  1. Tagliate il primo sale a quadretti di 1 cm circa per lato.
  2. Riunite in un piatto fondo il formaggio grattugiato e la farina di mais. In una ciotolina versate il latte.
  3. Passate il primo sale nel latte e poi nella farina compattando bene ai lati.
  4. Friggete in abbondante olio caldo. Asciugate su carta paglia.
  5. Servite con sale e pepe a piacere.

primo sale fritto

Consiglio:

premete bene la panatura attorno ai bocconcini di formaggio, appiattendoli leggermente perché durante la frittura potrebbe tendere a staccarsi. Se volete una copertura più consistente potete passare il formaggio prima nell’uovo e poi nella farina con il Grana Padano.
Naturalmente sono da consumare subitissimo, appena scolati e asciugati su carta paglia.

Annunci

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...