Dolci

Bon bon cocco e cioccolato

bounty cocco e cioccolato

L’abbinamento cocco e cioccolato non delude mai.
E se lo si racchiude in una piccola bomboniera da mangiare in uno-massimo-due bocconi, allora vi darà dipendenza.
Il bon bon fatto in casa è di una semplicità, di una velocità e di una praticità  che non potrete più farne a meno.
Ed è molto meno dolce di quello confezionato, che per inciso fatico a trovare se non nella stagione estiva.
Alcune versioni online consigliano di aggiungere della panna, per evitare che geli troppo il ripieno ma io sono rimasta pienamente soddisfatta così.
Lo tolgo dal congelatore giusto qualche minuto prima di mangiarlo, il tempo di depositarlo su un piattino e attendere che la patina sul cioccolato si sciolga.
Ho preferito dolcificare con un miele delicato per non coprire gli altri sapori.
Con questa dose a me ne sono usciti poco più di una decina piccoli, da ricompensa dopo una giornata pesante.

BON BON COCCO E CIOCCOLATO
( per 10-12 pezzi)

Ingredienti

100 gr farina di cocco

100 ml latte di cocco

250 gr cioccolato fondente

20 gr miele di acacia

Procedimento

  1. Versate il latte di cotto e la farina di cocco in una ciotola, aggiungete il miele e mescolate.
  2. Preparate degli stampini in silicone della dimensione del  bonbon che volete creare.
  3. Pressate bene una parte di impasto al cocco in ciascuno stampino e mettete in congelatore per almeno 30 minuti.
  4. Fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria. Preparate un foglio di carta forno abbastanza largo da potervi appoggiare i cioccolatini.
  5. Togliete gli stampini dal congelatore, infilzate uno stuzzicadente da spiedino nella base al cocco, estraete delicatamente e intingete nel cioccolato fuso.
  6. Fate colare il cioccolato in eccesso ruotando velocemente il cioccolatino.
  7. Poggiate sulla carta forno e fate solidificare.
  8. Se necessario, coprite eventuali spazi scoperti con altro cioccolato fuso.
  9. Conservate in congelatore almeno 1 ora prima di mangiarlo.

Consiglio:
scuotete il brik del latte di cocco prima di utilizzarlo così da evitare che vi esca solo la parte più liquida.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...