antipasti · senza lattosio

Blinis senza lattosio

bliny senza lattosioI blinis sono delle crepes di grano saraceno leggermente più spesse con panna e latte nell’impasto. Vengono servite sulle tavole dei Paesi di cultura russa per il Natale ortodosso che cade il 7 gennaio.
Cioè 9 mesi dopo l’Annunciazione: come ragionamento non fa una piega!
Nei 40 giorni precedenti il Natale, i Cristiani Ortodossi praticano un digiuno simile alla Quaresima, e diviso in due periodi: il primo, meno restrittivo, permette di consumare olio, pesce e vino; il secondo invece esclude tutti gli alimenti di origine animale e permette l’olio solo a giorni alterni.
Ma al termine dei 40 giorni, nella festività di “Sočel’nik” ( il 6 gennaio), già si cominciano a pregustare i piatti tipici del giorno di Natale: il “Sočivo” fatto con grano cotto, miele, noci e semi di papavero, la gelatina di carne, la lingua, le verdure, la carne e il pesce.
E i blinis naturalmente.
Vi mostro la versione senza lattosio, ma potete benissimo farla con latte e panna.

Blinis senza lattosio
( per 8 bliny)

Ingredienti

90 gr farina grano saraceno

200 ml bevanda all’avena

25 ml creme cuisine di avena

1 uovo ( ca 60 gr)

un pizzico di sale

1 gr lievito secco per panificazione

Per guarnire

uova di lompo

creme cuisine di avena

qb succo di limone

qb pepe nero in polvere

Procedimento

  1. Versate la bevanda di avena e la creme cuisine in un pentolino. Mescolate e fate intiepidire a fuoco bassissimo.
  2. Separate tuorlo e albume.
  3. Miscelate la farina e il lievito in una ciotola abbastanza capiente.
  4. Unite il tuorlo ai liquidi tiepidi e amalgamate subito con una frusta: non devono essere troppo caldi o il tuorlo si rapprenderà. Unite il sale.
  5. Versate a poco a poco il composto sulla farina mescolando con la frusta fino ad ottenere una pastella.
  6. Coprite e fate riposare per un’ora.
  7. Montate l’albume a neve ben ferma.
  8. Muovete la pastella con una frusta e incorporate delicatamente l’albume con una spatola. Il movimento deve essere dal basso verso l’alto senza sbattere sui bordi.
  9. Arroventate una piastra da crepes e versate un mestolo di composto alla volta facendo roteare la padella per ottenere una forma regolare.
  10. Quando cominceranno a formarsi le bollicine, girate e fate cuocere l’altro lato.
  11. Condite la creme cuisine con succo di limone e pepe nero. Servite i bliny accompagnati con le uova di lompo e la salsa.

Consiglio:
se volete renderli senza glutine, assicuratevi che i prodotti a base di avena siano certificati glutenfree.

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...